giovedì 31 maggio 2012

MA MILAN L’È UN GRAN MILAN

“Sei troppo bella per dirti addio, tu chiami e poi, noi tutti ubbidiamo” cantavano gli Articolo 31.
Milano la città della Madonnina, la casa degli eterni rivali Milan e Inter, uno dei lati del quadrilatero della moda. Milano città natale di molti personaggi famosi…Milano è la mia città, quella città che chi non la vive la reputa caotica, nebbiosa, uggiosa, una città grigia e chi più ne ha più ne metta. Io la amo… in tutti i suoi difetti e in tutti i suoi pregi…e proprio per tutti gli scettici e per chi non ha mai fatto un salto qui… dieci motivi per venire qui e portarne via un pezzetto con se:
1) Milano e il suo Duomo, che muta il suo fascino in qualsiasi stagione, clima o momento della giornata. Se lo vedi al mattino, quando ancora il centro è deserto riesci a coglierlo in tutti i suoi dettagli. Sotto la pioggia  diventa romantico, al tramonto misterioso.
2)Milano e i suoi bar del centro che ti riportano indietro nel tempo con il loro decoro anni sessanta… perché se vieni qui non puoi non prenderti un buon caffè da Sant’Ambreuse o da Bastianello.
3) Milano e i panzerotti di Luini, che mezz’ora di coda ne vale tutta… perché quando hai fatto il primo morso non smetteresti più….
4) Milano e il verde… quello che tutti cercano e dicono di non trovare… quel pezzo di erba che anche Celentano non la vedeva più… ma che invece avvolto nel traffico e nella frenesia di tutti i giorni c’è…. e ti senti zen e rilassato… quasi avessi trovato un piccolo angolo di paradiso al di là della strada…
5) Milano e la moda… le boutique di lusso ma anche i negozietti vintage e quelli più stravaganti
6) Milano e il Naviglio… quel flusso d’acqua che la fa sembrare una foto in bianco e nero… un angolo romantico che ti fa sognare e che ti sembra di fare un salto in un dipinto
7) Milano e la Galleria Vittorio Emanuele, seducente e affascinante in ogni occasione, per vivere le magiche atmosfere della Vecchia Milano senza dimenticare di Schiacciare gli attributi del Toro e fare una giravolta attorno al mosaico per auspicare un po’ di fortuna.
8) Milano e il derby della Madonnina tra i due eterni avversari allo Stadio San Siro. Le due curve si infiammano e ti trasportano all’interno di una gara a colpi di canzoni e sfottò
9) Milano da bere, con la sua movida notturna piana di ristorantini e locali sempre al passo con le tendenze. Milano con lo Spritz, gli happy hour dove alla fine è come se cenassi a colpi di stuzzichini e Milano con la sua cotoletta.
Ed infine il mio angolo preferito… Milano e il Castello… dove passeggi mano nella mano , prendi il sole, leggi un buon libro e chiacchieri con le amiche di sempre all’interno di una corte d’altri tempi nel bel mezzo della frenesia di tutti i giorni.







3 commenti:

  1. Bellissimo post.. \m/

    RispondiElimina
  2. ....complimenti...bellissimo post!!!!hai fatto apprezzare ancora di più, a chi già la conosce, gli aspetti positivi di questa super città...sicuramente per coloro che non l'hanno mai visitata, dopo questo post, saranno ancora più vogliosi di entrare nel suo mondo...
    ...Oh mia bela madunina............

    RispondiElimina
  3. Girare in macchina di notte per le strade di Milano...F A N T A S T I C O!!
    Elena

    RispondiElimina